NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Ester Nana, Andrea Soncini, Bibiana Groppelli, Daniele Bocchiola

EFFETTI DI UN POTENZIALE CAMBIAMENTO CLIMATICO SULLA PRODUTTIVITÀ AGRICOLA. Il caso del mais nella provincia di Cremona

IMPACT OF POTENTIAL CLIMATE CHANGE SCENARIOS UPON CROP YIELD. The Case Study of Maize in Cremona Province of Italy

Si presenta qui uno studio atto a quantificare l’effetto di un potenziale cambiamento climatico sulla resa agricola di colture di cereali. In particolare, si è investigato il caso del mais nella provincia di Cremona utilizzando il modello di letteratura CropSyst, parameterizzato per il sito in esame e validato tramite dati di produzione cerealicola per la decade 2001-2010. Si sono valutati gli effetti di un potenziale cambiamento climatico sulla produzione di mais per la metà del secolo (decade 2045-2054) sulla base di scenari climatici. Si sono utilizzati gli scenari prodotti dai modelli NCAR-PCM ed NCAR-CCSM3 (storyline A2), compresi nel panel IPCC, opportunamente disaggregati, oltre ad uno scenario locale ottenuto proiettando i trend climatici di recente osservati (1975-2010). Queste simulazioni hanno mostrato un lieve aumento della produzione per riscaldamenti inferiori a 1°C e una diminuzione della stessa per riscaldamenti superiori. Si sono considerate infine le possibilità di adattamento che gli agricoltori possono mettere in atto, specie con riferimento alle diverse tecniche irrigue ed all’anticipo della data di semina. I risultati sembrano di interesse nell’ambito del dibattito attuale sulla sicurezza alimentare.
Parole chiave: Produzione cerealicola; modelli agronomici, cambiamento climatico, sicurezza alimentare.

We study the effect of prospective climate change upon crop yield of cereals. We focus upon maize production in Cremona province of Italy. We use a literature model (CropSyst) aimed to simulate maize production, which we set up and validate by way of crop yield data during 2001-2010. We then evaluate the effects of prospective climate change upon maize production until half century (2045-2054) based upon properly downscaled climate projections. The scenarios we used are drawn from NCAR-PCM ed NCAR-CCSM3 models (storyline A2), included within IPCC panel, and from a local scenario, obtained projecting recently observed climate trends (1975-2010). Wee found a slight increase of maize yield for a warming less than 1°C and a decrease of yield for higher warming. We then examine the possible adaptation strategies farmers can implement, namely different irrigation strategies and earlier sowing date. The results here seem of interest within the present debate upon food security.
Keywords: Cereal Crops, Crop Models, Climate Change, Food Security.