NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

L'@cqua n. 7-14

 

14 novembre 2014 | Newsletter n. 7-2014
Questa newsletter non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornata secondo la disponibilità del materiale

Ancora una volta dobbiamo aprire la newsletter richiamando l'attenzione dei lettori sul difficile momento che sta attraversando la nostra Associazione, ma questa volta lo facciamo dopo avere esaminato accuratamente la situazione contabile nella chiusura del corrente anno e nelle prospettive di quello che sta per iniziare. I conti non tornano e non possiamo nascondere la preoccupazione che ci accompagna. Senza esagerazione, siamo di fronte ad una emergenza, ma vogliamo in ogni caso ribadire che l'impegno preso nel recepire un mandato che la maggioranza dei Soci ci ha generosamente affidato ci porta a cercare tutte le possibili vie per mantenere in vita un organismo in cui tuttora fermamente crediamo. Ovviamente, abbiamo bisogno, ora più che mai, della solidarietà e dell'aiuto di tutti voi. Siamo disposti a compiere qualche sacrificio, accanto a quelli che lo stato attuale in cui si trova il nostro Paese ci sta quotidianamente imponendo. 
Esaminando la nostra situazione contabile troviamo alcune voci che riteniamo irremovibili e la sola che al momento attuale ci sembra affrontabile riguarda la nostra rivista bimestrale L'Acqua.
A tale organo d'informazione siamo notoriamente tutti affezionati, non solo perché costituisce l'unica manifestazione vitale dell'Associazione, al punto da identificarsi pienamente con essa, ma anche perché, nella sua multi decennale esistenza, costituisce un punto di riferimento, a livello nazionale, per tutti coloro che si occupano dei problemi dell'acqua. Ci spiace rilevare come questa situazione si manifesti proprio quando era nostra intenzione celebrare il novantesimo anniversario della nostra Associazione, mentre l'acuirsi di eventi gravosi di inondazione e frane mette a repentaglio molte zone del Paese. 
Purtroppo mantenere una rivista nella veste attuale è divenuto un onere non più sostenibile. Incidono soprattutto i costi di stampa e di spedizione. 
Prendendo così ad esempio quanto attuato da parte di alcuni organi associativi, nazionali ed internazionali, vorremmo provare a trasformare, in tutto o in parte, la rivista da "cartacea" ad "on-line", approfittando del progresso dei mezzi di informazione. Vorremmo anche, nel contempo, allargare il campo di interesse, favorendo il contributo del mondo professionale ed industriale, accanto a quello ormai consueto del mondo accademico. Riteniamo infatti che così facendo potremmo raggiungere una più vasta platea di lettori, in linea con quanto è previsto negli scopi istituzionali della nostra Associazione. 
Si tratta certamente di una decisione che non tutti sono disposti ad accettare e per questa ragione vorremmo, innanzitutto, conoscere la vostra opinione e sollecitare vostri commenti e suggerimenti. 
Ringraziandovi sin da ora, confidiamo nella vostra comprensione e nel vostro aiuto.

Il Presidente
Marcello Benedini 

 







Consulta l'indice del n. 5-2014 
della
 Rivista "L'Acqua"
Contiene lo speciale
Dighe e serbatoi artificiali: l'esperienza italiana



Segui l'Associazione anche su Facebook...

... e su LinkedIn

 

 








Il giorno 17 novembre 2014 alle ore 17:00 presso il Salone degli Affreschi del Palazzo Ateneo (Piazza Umberto I, Bari) si terrà la presentazione del volume “L'Acquedotto Pugliese prima... dall'Unità d'Italia alla nascita
dell 'E.A.A.P.” 
di Carmelo e Giuseppe Calò Carducci, Paolo Giocoli Nacci e Michele Mossa



    I NOSTRI PARTNER



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


• Individuazione ed esplicitazione dei costi ambientali e della risorsa nel metodo tariffario idrico (MTI)

 

Il documento per la consultazione illustra gli orientamenti dell'Autorità in materia di prima individuazione ed esplicitazione di tale componente ERC nelle more della definizione organica di livello nazionale dei costi ambientali e della risorsa.
Leggi tutto >>

• Monitoraggio Mar Piccolo e Mar Grande di Taranto

 

Nell'ambito delle attività del progetto bandiera RITMARE (Ricerca Italiana per il Mare www.ritmare.it), le Unità Operative Politecnico di Bari (prof. M. Mossa) e Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” (prof. A. Tursi) del Co.N.I.S.Ma. (www.conisma.it) hanno provveduto ad installare un sistema di monitoraggio correntometrico e ondametrico nel canale navigabile del Mar Piccolo di Taranto.
Leggi tutto >>

• The 5 essential elements of a hydrological monitoring program

 

Water is the natural capital of the growing world population. Services built on our natural capital are the currency of the 21st century. The timing and spatial distribution of surface water quantity – and the variability in quality of that water – define how we design and build the infrastructure necessary for our energy, agriculture, mining, transportation, and industrial sectors.
Leggi tutto >>

• Fuori dal fango!

 

La Struttura di Missione #italiasicura contro il dissesto Idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche, voluta dal Governo e guidata da Erasmo D’Angelis, ha convocato l’11 novembre a Roma nella Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati: "Fuori dal fango! Gli stati generali contro il dissesto idrogeologico”.
Leggi tutto >>

• Energia elettrica dalle maree

 

Atlantis Resources ha annunciato che ha finalizzato un finanziamento di $83 milioni per più il grande progetto energetico al mondo derivato dalle maree; questo consentirà un grande passo avanti per la posa delle prime turbine.
Leggi tutto >>

• Città intelligenti garantiscono una fornitura d'acqua senza pari

  A Johannesburg si stanno riparando delle perdite, si sta utilizzando acqua di falda a Salisbury, in Australia, e si sta utilizzando l'acqua di mare a Hong Kong. Molte città nel mondo stanno modificando la pressione idrica in modo da minimizzare le perdite e rendere il proprio sistema più efficiente.
Leggi tutto >>

• Scenari tecnologici per la gestione dei fanghi di depurazione

 

Il 27 ottobre i ricercatori del gruppo STAR*AgroEnergy dell’Università di Foggia hanno ospitato una delegazione di dirigenti dell'Acquedotto Pugliese SpA (AQP) presso il nuovo centro di ricerca allestito nella Zona Industriale di Foggia. 
Leggi tutto >>

Opinioniearticoli

• Contro le "bombe d'acqua", una sola parola d'ordine: invarianza idraulica per legge

A seguito dei recenti accadimenti, l'Associazione Idrotecnica riporta alcune considerazioni del socio Catello Masullo pubblicate sul n. 18/2014  della testata giornalistica www.ilpareredellingegnere.it
Leggi tutto >>


• Da Genova a Parma un filo conduttore: l’ingegnere idraulico deve essere protagonista attivo nella prevenzione del dissesto idrogeologico

Ad un mese esatto dall’evento che ha messo in ginocchio il popoloso quartiere Montanara situato in sponda destra del T. Baganza nella parte meridionale della mia città condivido alcune considerazioni, non necessariamente rivolte ai soli “addetti ai lavori”, ricollegandomi volentieri all’intervento del collega Catello Masullo sui recenti fatti di Genova. Cui, purtroppo, si sono aggiunti nel frattempo Parma, Carrara e Chiavari, ....e continua a piovere, e quindi si torna a Milano sul Seveso, ecc., ecc.. I luoghi delle alluvioni e dei dissesti spesso sono sempre i medesimi, da decenni. di Marco Belicchi
Leggi tutto >>


 Osservatorio Normativo on-line

 

E' disponibile sul sito www.idrotecnicaitaliana.it alla voce "servizi" una selezione di decreti e di norme a contenuto giuridico, amministrativo, tecnico, finanziario, tariffario che regolano i comportamenti in materia di gestione delle risorse e dei servizi idrici, di realizzazione e di esercizio delle corrispondenti infrastrutture, di normalizzazione tecnica e di svolgimento di attività strumentali.


 Sistema scolmatore di acqua piovana su misura per reti fognarie miste

 

La raccolta e lo scarico delle acque reflue e piovane rappresenta una sfida quotidiana per gli impianti di depurazione e per i comuni. Nelle reti fognarie miste, le acque reflue domestiche, commerciali e industriali e le acque meteoriche sono tutte trasportate all'impianto di trattamento delle acque reflue per mezzo di una rete condivisa.
Leggi tutto >>

 Ardea: ozono Wedeco per dimezzare i fanghi

 

Nell'impianto di Ardea è stato installato un sistema Wedeco per la produzione di ozono ed approntate le vasche di contatto con i fanghi dotate di appositi diffusori a bolle fini.
Leggi tutto >>

   

19-20 novembre 2014, Udine
Risanamento di canali fognari con i diversi sistemi di Inliner (CIPP). Progettazione e Direzione lavori

Le tecnologie che sono in grado di risolvere questi fattori sono anche in grado di abbassare costi per la manutenzione delle fognature. I partecipanti avranno l’opportunità di acquisire tutte le basi per progettare e controllare i lavori di risanamento di fognature a gravità ed a pressione eseguiti con sistemi C.I.P.P.

   

25 novembre 2014, Mestre (VE)
Final Transnational Seminar

The Final Transnational Seminar will be held at NH Laguna Palace, Mestre (Venice, Italy), on 25 November.

   

25-26 novembre 2014, Milano
Tecnologie innovative nella bonifica della falda. Sostenibilità, metodologie, dimensionamento ed esercitazioni su casi reali

Il seminario propone un approfondimento pratico sulla bonifica delle acque di falda. L’iniziativa è rivolta ad operatori pubblici e privati del settore.

   

26-28 novembre 2014, Bangkok
First International Environment Forum for Basin Organizations

The Forum will create a global platform for basin organizations to work together towards stronger governance and management of transboundary freshwater bodies through the adequate integration of environmental considerations and responses to challenges faced by freshwater basins.

   

29 novembre 2014, Cagli (PU)
"Con...tratti" di fiume. Nuova governance per una gestione condivisa dei fiumi e dei territori fluviali

La Sigea, Sezione Marche, organizza all'interno del ciclo di conferenze su Territorio e Ambiente, la conferenza dibattito "Con...tratti" di fiume. Nuova governance per una gestione condivisa dei fiumi e dei territori fluviali, che si terrà a Cagli (PU) presso il Ridotto del Teatro Comunale.

   

3-5 marzo 2015, Milano
Servizi a Rete - Speciale Milano Expo

Le più importanti utility italiane ed europee, attraverso varie sessioni convegnistiche avranno modo di dare il proprio contributo e confrontarsi in una location che vuole proporsi come piazza d’incontro degli specialisti del sottosuolo. Interverranno Università, Enti Pubblici ed imprese che affronteranno anche tutte le questioni relative alla gestione delle reti idriche, gas, fognature, smart grid, teleriscaldamento, elettricità e telecomunicazioni, tipiche del format dell’evento..

   

10-12 marzo 2015, Marocco
Water Storage and Hydropower Development for Africa

Aqua~Media International, in partnership with the International Commission on Large Dams, and with the strong support of the Government of the Kingdom of Morocco, is pleased to invite world water and hydropower specialists to AFRICA 2015 in Marrakesh.

   

26-28 marzo 2015, Napoli
EnergyMed

Le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica sono, infatti, sempre più al centro dei piani di azione per la sostenibilità ambientale per cui EnergyMed diventa il contesto ideale per confrontarsi sullo stato dell’arte di settori innovativi legati al solare, all’eolico, alle caldaie ad alta efficienza e a biomasse, al recupero di materia ed energia dai rifiuti, ai veicoli a basso impatto ambientale e ai servizi.

   

16-18 aprile 2015, Bari
Salone Mediterraneo dell'Acqua

L'acqua, un bene prezioso e una risorsa strategica, è al centro di azioni di cooperazione internazionale di mutuo interesse in favore dell'Italia e dei Paesi del Bacino del Mediterraneo, da realizzare in partnership con la Regione Puglia e con altri soggetti pubblici e privati anche esteri. Ci sono infatti grandi disparità di ricchezzza d'acqua e difficili sfide politiche che spostano la nostra attenzione oltre i confini nazionali. Ed è per questo che SMA vuole essere la manifestazione di riferimeno per questi mercati.

   

27-29 aprile 2015, Washington D.C.
National Hydropower Association Annual Conference

The National Hydropower Association Annual Conference focuses on bringing together industry leaders, state and federal regulatory officials and key legislative staff to discuss technology, policy and future development options for the hydropower industry.

   

25-29 maggio 2015, Edimburgo
15th World Water Congress

The IWRA has consistently used all the avenues that are available to it in order to promote generation, synthesis, application and dissemination of knowledge. The XVth World Water Congress and Exhibition that will be held in Edinburgh, Scotland, 25 to 29 May 2015, and that will be hosted by the Scottish Government, will be a continuation of this trend.

   

10-13 giugno 2015, Istanbul
Water Resources Management in a Changing World: Challenges and Opportunities

The General Assembly (GA) of the European Water Resources Association during the Conference in Porto (June 2013), decided unanimously to organise its next World Congress on water resources in Istanbul in 2015.

   

14-19 giugno 2015, Norvegia
83rd ICOLD Annual Meeting and 25th Congress

Hydropower is one of Norway´s most important natural resources. This has been an important factor in the favourable economic development of the country for the last century.

   

28 giugno - 3 luglio 2015, Netherlands
36th IAHR World Congress

The global focus on water had increased rapidly in recent years. Many water issues are high on the political agenda, whether it concerns the lack of access to safe water and sanitation or the increase in water-related disasters due to floods and droughts. Hydro-environment engineering and research is more important than ever. So don’t miss the next IAHR World Congress at the World Forum in The Hague. We’re looking forward to meeting you from 28 June to 3 July 2015!

   

14-17 luglio 2015, Oregon
HydroVision International 2015

The HydroVision International Conference and Exhibition offers attendees countless opportunities to network, share best practices, meet with product and service providers, and more. Held over five days, HydroVision International includes: Co-located seminars, workshops and briefings, Co-located organization meetings, Golf Tournament, Technical Tours, Largest exhibition of products and services in the industry, More than 70 conference sessions in eight tracks, Poster gallery sessions, Networking events.

   

29-30 settembre 2015, Milano
Forum Telecontrollo 2015

Il Forum Telecontrollo giunge alla sua 14a edizione. La manifestazione si occupa delle tecnologie, delle applicazioni e dei servizi per i sistemi di telecontrollo e automazione, diretti ad incrementare le prestazioni delle reti e migliorare la qualità della vita della comunità fornendo servizi sostenibili. Le aziende di pubblica utilità e della Pubblica Amministrazione sono i destinatari principali dell’evento. L’appuntamento è a Milano il 29 e 30 settembre 2015, nel pieno delle attività di Expo2015, per condividere i progressi realizzati nel Telecontrollo: da sempre un’eccellenza Italiana, dove sviluppo e crescita sono trainati da un ambiente tecnologico altamente innovativo.

Sei qui: Home Newsletter 2014 L'@cqua n. 7-14