NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

L'@cqua n. 6-14

 

3 ottobre 2014 | Newsletter n. 6-2014
Questa newsletter non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornata secondo la disponibilità del materiale

 

Da quando abbiamo dato vita alla nostra Newsletter il numero di coloro che ricevono questo notiziario è ormai superiore ad undicimila. Arriviamo in tutta l’Italia ed anche in Paesi vicini, e nel nostro indirizzario figurano studiosi, professionisti ed imprese, che hanno interesse nei problemi che noi trattiamo. Possiamo così affermare che il nostro impegno sta conseguendo un lusinghiero risultato e, nel ringraziare tutti gli amici che hanno la pazienza di leggerci, dobbiamo cercare di perfezionare ulteriormente il nostro strumento informativo. Riteniamo anche che la Newsletter possa aiutarci a migliorare la figura della nostra Associazione, che sta attraversando ora un momento alquanto difficile.
Il numero e la qualifica dei nostri destinatari ci consente infatti di esercitare una notevole attività di informazione, in maniera che possiamo definire capillare, e vorremmo pertanto sottolineare l’opportunità che diamo ai nostri lettori di prendere conoscenza di problemi, progetti e risultati di particolare interesse ed attualità. E’ sotto questo aspetto che noi vediamo anche le possibilità di rinnovamento di un organismo che vanta un passato di notevole valore e che potrebbe riprendere il suo ruolo fondamentale di collegamento e portavoce fra tutti i cultori dei problemi delle acque. L’Associazione Idrotecnica Italiana è nata infatti, nell’ormai lontano 1923, con queste finalità, che ha saputo mantenere per molti anni. In tempi più recenti è però mancata la presenza di chi opera in campo e pertanto l’Associazione stessa è stata caratterizzata principalmente come veicolo di diffusione di un’informazione scientifica. Si tratta di un compito altamente apprezzabile, che ha consentito di collaborare al progresso del mondo accademico italiano e di diffonderne il livello raggiunto dalla nostra scuola. Tuttavia non è questo l’unico nostro mandato. Il compito di affrontare la situazione attuale delle acque nel nostro Paese non può essere ristretto soltanto a chi studia, ma riguarda, direttamente o indirettamente, ogni cittadino, che deve sostenere con il proprio peso fiscale le azioni rivolte ad un utilizzo ottimale delle risorse e che rimane esposto a rischi notevoli quando gli interventi non sono appropriati.
E’ con queste premesse che ci rivolgiamo ai nostri lettori, mettendo a loro disposizione i nostri mezzi e chiedendo un loro contributo, senz’altro autorevole, di idee, proposte e soluzioni.

Il Presidente
Marcello Benedini 

 






Consulta l'indice del n. 5-2014 
della
 Rivista "L'Acqua"
Contiene lo speciale
Dighe e serbatoi artificiali: l'esperienza italiana



 

 

Segui l'Associazione anche su Facebook...

... e su LinkedIn

 

 

 

 




The book offers a complete and up-to-date overview of the global standard on water footprint assessment as developed by the Water Footprint Network

    I NOSTRI PARTNER



 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


• Memoria 25 settembre 2014 467/2014/I

La memoria è stata predisposta per l'audizione dell'Autorità presso la Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, in merito alla conversione in legge del decreto-legge n. 133/2014 "Misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive", c.d. "Sblocca Italia".
Leggi tutto >>

• Water Chemistry: Past, Present, and Future

Historically the criteria for using water are mainly based on its chemical characteristics. Before 1880s (no basic sciences) water use was based on physical observations. However, terracotta type filters and clarifying type devices for removing suspended solids and allowing impurities to settle out of the water were used by Minoans and Egyptians, ca. 5000 years ago.
Leggi tutto >>

• Acqua: superfiltri per sconfiggere la sete del pianeta

  Il vero oro del Pianeta in un futuro nemmeno tanto lontano potrebbe essere l'acqua potabile che a causa dell'uso dissennato che se ne fa e dell'aumento demografico, rischia di diventare insufficiente. E' per questo che si rende sempre più necessario il problema dei filtri per rendere potabile l'acqua e all'orizzonte si profilano nuove, interessanti soluzioni.
Leggi tutto >>

• Tanzania. Acqua potabile e sicura grazie a depuratori portatili

 

Soluzioni intelligenti per centri urbani e villaggi rurali dove le reti elettrica e idrica non solo non sono “smart” ma in certi casi sono addirittura assenti. Una di queste permetterebbe di ottenere acqua di alta qualità e potabile da fonti inquinate o salmastre. 
Leggi tutto >>

Opinioniearticoli

La beffa dei soldi non spesi per i depuratori, due miliardi inutilizzati

Zero carbonella: ecco i soldi spesi dalla Sicilia di quel miliardo e 96 milioni di euro che aveva ricevuto per depurare le acque. Un danno e una beffa: sta per arrivare, da Bruxelles, una sanzione pesante. Che non colpirà solo l’isola. È l’Italia tutta, infatti, a essere lontana dagli standard dei Paesi di punta: il 36% dei cittadini scarica direttamente nei fiumi e in mare. 
Leggi tutto >>


 L’Associazione Idrotecnica Italiana sarà presente a H2O

 

L’ammodernamento e i nuovi investimenti saranno uno dei temi principali della kermesse fieristica H20 che anche in quest’edizione sarà accompagnata da un articolato programma di convegni e seminari tecnici con relatori di rilievo internazionale ed ospiterà la conferenza internazionale "IWA - Water IDEAS 2014". L’Associazione Idrotecnica che ha collaborato nell’organizzazione della conferenza e, come di consueto, patrocina l’intera manifestazione fieristica, ha deciso quest’anno di essere presente direttamente in fiera. Veniteci a trovare al padiglione 29 stand A48 per conoscere le novità ed i programmi dei prossimi mesi!

 Water IDEAS 2014

 

All’interno di ACCADUEO2014, la Conferenza internazionale "Water IDEAS 2014" sarà un importante momento di confronto e di aggiornamento finalizzato a stimolare i gestori idrici Italiani ed internazionali verso un maggiore uso dell’innovazione per migliorare servizio, efficienza ed economicità della gestione dei sistemi idrici urbani.
>>Leggi tutto

 Osservatorio Normativo on-line

 

E' disponibile sul sito www.idrotecnicaitaliana.it alla voce "servizi" una selezione di decreti e di norme a contenuto giuridico, amministrativo, tecnico, finanziario, tariffario che regolano i comportamenti in materia di gestione delle risorse e dei servizi idrici, di realizzazione e di esercizio delle corrispondenti infrastrutture, di normalizzazione tecnica e di svolgimento di attività strumentali.

 Il XXXIV Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche e la presenza dell’Associazione Idrotecnica italiana

 

Seguendo una tradizione che si ripete a cadenza biennale dal lontano 1947, nello scorso periodo 8-10 Settembre si è tenuto il Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, che nella sua XXXIV edizione “IDRA 14” ha avuto luogo nel Politenico di Bari, presso il Campus “E. Quagliarello”. Questo evento ha segnato una ripetizione per la località, che già nel lontano 1970 aveva ospitato il XII Convegno, quando la locale facoltà di Ingegneria stava muovendo i primi passi, preludio di un percorso che costituisce ora una prestigiosa sede per gli studi di settore e pratiche esperienze. Con il titolo generale “l’ingegneria Idraulica Italiana verso HORIZON 2020” (nuovo programma di finanziamento della Commissione europea 2014-2020), il Convegno è stato ottimamente organizzato dal Politecnico con il supporto del Gruppo Italiano di Idraulica.


 Pipe jacking per tracciati curvilinei con i tubi HOBAS in PRFV centrifugato

 

La Société d'Etudes, de Maîtrise d'Ouvrage et d'Aménagement Parisienne SEMAPA (società di progetto per le imprese edili e i costruttori di strade parigini), sta coordinando alcuni progetti di sviluppo nel XIII Arrondissement di Parigi.  In un recente progetto di trattamento delle acque piovane, sulla riva sinistra della Senna, 205 m di tubi HOBAS De 2160 in PRFV sono stati spinti sotto la banchina di Ivry-sur-Seine.
Leggi tutto >>

 

13-15 ottobre 2014, Cernobbio (CO)
Hydro 2014 - Building on Recent Development Progress

HYDRO 2014 will build on the tremendous progress which has been made in the planning and implementation of large and small hydro schemes, pumped-storage projects, and marine energy systems over the past few years.

 

14 ottobre 2014, Roma
Utilities: il Piccolo non è più Principe? Energia, acqua, rifiuti e infrastrutture: servizi pubblici locali alla sfida della crescita

Sforbicia-Italia, rapporto della Corte dei conti, dossier sulla Spending Review, decreto Sblocca-Italia e a breve la Legge di Stabilità. Si moltiplicano i documenti istituzionali e i provvedimenti del Governo che affrontano il complesso universo delle società partecipate. Un universo la cui parte industriale è rappresentata dalle utilities: i servizi pubblici locali e le relative infrastrutture dell’energia, dell’acqua e dei rifiuti. Il prossimo appuntamento, molto atteso, è con la Legge di Stabilità.

 

20-21 ottobre 2014, Spagna
River Conservation Under Water Scarcity. Integration of water quantity and quality in Iberian Rivers under global change

This conference will provide a multidisciplinary framework for discussion of basic research integration, like long-term patterns and mechanisms that operate in hydrology, water quality, habitat dynamics, ecosystem structure and function of watersheds, and the effects of climate and global change on the ecosystem services they provide, with water management practices.

 

22-24 ottobre 2014, Bologna
H2O 2014

Mostra Internazionale delle tecnologie per il trattamento e la distribuzione dell'acqua potabile e il trattamento delle acque reflue.

 

22-26 ottobre 2014, Croazia
Current Issue in Water Supply and Sewage

This conference traditionally represents the central annual gathering of the entire professional public in the area of water management, i.e. experts in the area of water supply, sewage and wastewater treatment.

 

27-29 ottobre 2014, Vienna
Sesto Convegno Europeo sulla Riqualificazione Fluviale

L'European Centre for River Restoration (ECRR) e il SEE River Project organizzano la sesta edizione del Convegno Europeo sulla Riqualificazione Fluviale che sarà anche evento finale del progetto SEE River. L'evento si terrà al TechGate di Vienna dal 27 al 29 Ottobre 2014 e sarà organizzata una visita di campo opzionale presso diversi luoghi nelle vicinanze.

 

5-6 novembre 2014, England
WWEM 2014

WWEM is focused on measurement, testing and analysis for the water and wastewater and environmental industry. From test kits to process measurement, laboratory analysis right through to fixed and portable gas detection, if your work involves monitoring, testing or working with water you need to be at WWEM.

 

5-6 novembre 2014, Barcellona
EIP Water

The European Innovation Partnership on Water - EIP Water in short - has taken a central role on the European water innovation landscape, providing a platform for all actors in the field of water and innovation. After the success of the first EIP Water conference in November 2013 in Brussels, the EIP Water Conference 2014 will take place on 5 November in Barcelona, the European Innovation Capital 2014.

 

5-8 novembre 2014, Rimini
Ecomondo 2014

E' la piattaforma di riferimento per il bacino del Mediterraneo dedicata alle principali strategie europee ed internazionali sull'ecoinnovazione e la trasformazione del rifiuto in risorsa.

 

14-16 novembre 2014, Erba (CO)
Percorsi d'acqua

Percorsi d'acqua è un evento culturale, sportivo e ambientale dedicato ai giovani, alle famiglie e ai professionisti, in programma presso il Centro Espositivo Lariofiere, Erba (CO) durante le giornate di venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 Novembre 2014. Al suo interno, oltre ad esposizioni, incontri, attività e laboratori dedicati all’acqua, è previsto il convegno Scientifico “L’Acqua e l’ambiente nella prevenzione Oncologica” organizzato dalla Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

 

10-12 marzo 2015, Marocco
Water Storage and Hydropower Development for Africa

Aqua~Media International, in partnership with the International Commission on Large Dams, and with the strong support of the Government of the Kingdom of Morocco, is pleased to invite world water and hydropower specialists to AFRICA 2015 in Marrakesh.

 

26-28 marzo 2015, Napoli
EnergyMed

Le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica sono, infatti, sempre più al centro dei piani di azione per la sostenibilità ambientale per cui EnergyMed diventa il contesto ideale per confrontarsi sullo stato dell’arte di settori innovativi legati al solare, all’eolico, alle caldaie ad alta efficienza e a biomasse, al recupero di materia ed energia dai rifiuti, ai veicoli a basso impatto ambientale e ai servizi.

 

25-29 maggio 2015, Edimburgo
15th World Water Congress

The IWRA has consistently used all the avenues that are available to it in order to promote generation, synthesis, application and dissemination of knowledge. The XVth World Water Congress and Exhibition that will be held in Edinburgh, Scotland, 25 to 29 May 2015, and that will be hosted by the Scottish Government, will be a continuation of this trend.

 

14-19 giugno 2015, Norvegia
83rd ICOLD Annual Meeting and 25th Congress

Hydropower is one of Norway´s most important natural resources. This has been an important factor in the favourable economic development of the country for the last century.

 

28 giugno - 3 luglio 2015, Netherlands
36th IAHR World Congress

The global focus on water had increased rapidly in recent years. Many water issues are high on the political agenda, whether it concerns the lack of access to safe water and sanitation or the increase in water-related disasters due to floods and droughts. Hydro-environment engineering and research is more important than ever. So don’t miss the next IAHR World Congress at the World Forum in The Hague. We’re looking forward to meeting you from 28 June to 3 July 2015!

Sei qui: Home Newsletter 2014 L'@cqua n. 6-14