NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

L'@cqua n. 6-13

 

 3 novembre 2013 | Newsletter n. 6-2013
Questa newsletter non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornata secondo la disponibilità del materiale

 

Siamo alle solite?
E’ purtroppo tradizione il fatto che nei primi mesi autunnali i giornali e, soprattutto, la televisione dedichino molto spazio ad eventi di inondazione, mostrandoci città e campi invasi dall’acqua, evidenziando i danni ed assai spesso elencando vittime. Quest’anno sembrano essere maggiormente colpiti i paesi del Nord Europa, dove si sono verificati veri e propri uragani di intensità assai poco frequente nel nostro continente, ma non sono mancate quelle zone del nostro territorio nelle quali si sono già verificati quei fenomeni individuati con il termine “bomba d’acqua”, divenuto altrettanto comune nei media. Anche queste zone hanno subito inondazioni, seppure di gravità molto minore a quella di alcuni anni passati, che speriamo abbiano ormai … colmato questa triste tradizione e non si ripetano nelle prossime settimane.
Si tratta, come tutti noi ben sappiamo, di fatti naturali, che ormai siamo in grado di trattare con i più sofisticati metodi proposti dalla scienza, però al comune cittadino poco importano le nostre elaborazioni statistiche e le conclusioni che da esse possiamo trarre. Importano invece la gravità dei danni ed il pericolo a cui sono ormai sottoposte le zone interessate. E molto spesso si levano accuse, non solo per chi è preposto alla tutela del territorio, ma anche per quei nostri colleghi che non hanno saputo prendere le misure più appropriate nella realizzazione e nell’esercizio delle opere intese a controllare ed utilizzare le acque.
Si parla ormai da lungo tempo di progetti e di interventi massicci da attuare, ma si scontra con la barriera dei costi e con la difficoltà – o l’impossibilità - di porre rimedio a situazioni radicate da decenni, nelle quali si è alterato il regime naturale delle acque. Tutto ciò richiama ancora una volta la nostra attenzione ed il nostro impegno a trovare quelle soluzioni che possano dare una maggiore sicurezza al cittadino, sollecitando chi è responsabile ad intervenire e soprattutto promuovendo quella cultura che vede nell’acqua un motivo fondamentale di tutta la nostra vita.

 

 






Consulta l'indice del n. 5/6-2013
della
 Rivista "L'Acqua"
Speciale "Pianificazione delle acque e difesa del suolo"


 

 

Segui l'Associazione anche su Facebook...

... e su LinkedIn

 

 

 

 


 

 


Segnaliamo un volume di recente pubblicazione:

M. Mossa, A. F. Petrillo
IDRAULICA

 


    I NOSTRI PARTNER



 

 

 

 

  

 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

  


 13° edizione Forum Telecontrollo: le Tecnologie del Telecontrollo e dell’Automazione ANIE al servizio della Smart Community

La suggestiva location di Palazzo Re Enzo, a Bologna, ospiterà il 6 e 7 novembre il Forum Telecontrollo: la mostra-convegno dedicata a “Competitività e Sostenibilità - Progetti e tecnologie al servizio delle reti di pubblica utilità”. Le più importanti aziende del settore presenteranno circa 70 memorie con cui illustreranno le principali innovazioni e, con il supporto dei propri clienti, alcune case history dove saranno evidenziati i risultati ottenuti grazie all’impiego delle soluzioni di telecontrollo e automazione.
Leggi tutto >>

 Stati Generali della Green Economy

Promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy, composto da 66 organizzazioni di imprese rappresentative della green economy in Italia, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il Ministero dello Sviluppo Economico, quest’anno gli Stati Generali della Green Economy si terranno il 6-7 novembre 2013 a Ecomondo-Key Energy – Cooperambiente (Rimini) e presenteranno le proposte per “Un Green New Deal per l’Italia”.
Leggi tutto >>

• ITCOLD. Premio Nazionale a tesi sull'ingegneria delle dighe 
 Bando 2014

ll Comitato ltaliano Grandi Dighe (ITCOLD) bandisce per il 2O14 un concorso per il Premio Nazionale a tesi sull'ingegneria delle dighe, facendo riferimento alle condizioni e regole definite nel Regolamento.
ll premio sarà assegnato all'autore/i della tesi di laurea specialistica di ll livello svolta in ltalia da giovani laureati negli anni 2013-2014 su argomenti afferenti al settore delle dighe.
Leggi tutto >>

• Nuovo MARKET PLACE internazionale WATERGAS.IT

Il portale Internet watergas.net è stato recentemente rinnovato per offrire un “Market Place” internazionale dei prodotti e dei servizi per la progettazione, costruzione e gestione delle reti e degli impianti dell’industria idrica ed energetica.
Leggi tutto >>

• Conoscere il sottosuolo e intervenire tempestivamente in caso di inquinamento: arriva il Piano Infrastrutturale Acquedotti



Utilizzare gli stessi software con cui le compagnie petrolifere individuano il petrolio, applicandoli però al campo idrico. L’obiettivo: conoscere con precisione la qualità e la composizione del terreno sotto i nostri piedi, per avere un modello numerico previsionale con cui pianificare e progettare la realizzazione di nuovi pozzi ove necessari e di interventi sulle reti e gli impianti di acquedotto, e determinare modalità di utilizzo ottimali della risorsa idrica costituita dalla falda, in termini di qualità, sicurezza e sostenibilità.
Leggi tutto >>

• L’Orto Botanico dell’Università di Padova presenta il Giardino della Biodiversità

Nato nel 1545 per coltivare e studiare le piante medicinali e per secoli rimasto un modello di riferimento per gli Orti botanici Europei, oggi l’Orto patavino annette all’area storica una nuova superficie di 15 mila mq chiamata Il Giardino della Biodiversità.
Leggi tutto >>

• L’INEA pubblica "L'Agricoltura Italiana Conta"

Agile strumento di facile consultazione, "L’Agricoltura Italiana Conta" è ormai giunta alla 26ª edizione, spaziando dall’andamento congiunturale del settore al sistema agroindustriale, dalla struttura e performance delle aziende alla diversificazione e all’ambiente, dalla qualità alla PAC.
Leggi tutto >>

• Water: Charging full cost can encourage more efficient use

  Flat-fee water charges are still common in parts of Europe. Such schemes, where users pay a fee regardless of the volume used, do not encourage efficient behaviour, either in households or agriculture, according to a new report from the European Environment Agency (EEA).
Leggi tutto >>

• Sentenza TAR Puglia 31 maggio 2013, n. 1270

  La progettazione e la direzione lavori di opere idrauliche è di esclusiva competenza degli ingegneri. Il caso ha riguardato lavori di ammodernamento e ampliamento di una rete idrica comunale in cui la direzione lavori ed il coordinamento della sicurezza in fase esecutiva erano stati affidati ad un architetto. Secondo il giudice amministrativo gli impianti della rete urbana di distribuzione dell’acqua «non sono riconducibili all’ambito dell’edilizia civile, ma rientrano nell’ingegneria idraulica, dunque oggetto riservato alla professione di Ingegnere».
Leggi tutto >>

L'Aquila capitale dell'acqua 2013

  Dal 6 all’11 ottobre si è svolto a L’Aquila la seconda edizione del Festival dell’Acqua. Presenze istituzionali, personaggi dello spettacolo, filosofi, matematici ed esperti nazionali ed internazionali in 14 convegni, 3 giorni di laboratori didattici, 3 presentazioni di libri in presenza degli autori, 2 giorni di mostre cinematografiche (Blu Frames), 3 rappresentazioni teatrali e uno spettacolo di livello internazionale hanno caratterizzato questa edizione.
Leggi tutto >>

Smart meter, ora tocca all'acqua

  Il decreto metrologico per acqua e calore, "dopo aver superato l'iter di Bruxelles e il vaglio del Consiglio di Stato, è ora alla firma del ministro per lo Sviluppo economico. E' questioni di giorni o settimane". L'annuncio è di Paolo Francisci, esperto di settore (già Mse), intervenuto nel corso del convegno "Acqua: verso una gestione smart", organizzato oggi a Milano da Gruppo Italia Energia con il patrocinio di Anima, Acism, Anisgea, Associazione idrotecnica italiana e Federutility. 
Leggi tutto >>

 Intervista a Marcello Benedini

  Nell'ambito del 2° Festival dell'Acqua, l'8 ottobre scorso si è tenuto a L'Aquila il Convegno "Scienza e tecnica delle Acque in Italia fra passato e futuro" le cui conclusioni sono state affidate al prof. Marcello Benedini, Presidente dell'Associazione Idrotecnica Italiana e all'ing. Drusiani in rappresentanza di Federutility.
A margine del Convegno il Presidente dell'Associazione Idrotecnica Italiana è stato intervistato dall'Ufficio stampa del Festival.

La strategia energetica in Italia ed il ruolo delle fonti energetiche rinnovabili. Napoli, 14 ottobre 2013

 

L'incontro ha avuto luogo il 14 ottobre scorso a Napoli, presso la Facoltà di ingegneria dell'Università "Federico II". È stato organizzato dalla Sezione Campania della nostra Associazione, in collaborazione con le Sezioni Calabria, Puglia, Lucania, Sicilia Occidentale, Sicilia Orientale e Liguria-Piemonte-Val d'Aosta, con l'obiettivo di focalizzare un problema di grande attualità e di riunire un grande numero di Soci nell'ambito delle celebrazioni del nostro novantesimo anniversario.

Promotore dell'iniziativa è stato Giuseppe De Martino, che ha saputo mobilitare un gran numero di partecipanti provenienti da tutta Italia ed appartenenti ad Università e Centri di studio, nonché alla professione, ad imprese specializzate ed alle Istituzioni responsabili. 

Dopo i saluti e gli interventi introduttivi si sono succedute numerose presentazioni, con una estesa panoramica sui problemi attuali che riguardano i rapporti acqua-energia. È seguita una tavola rotonda, con il richiamo a specifici casi, dalla quale sono emerse molte particolari situazioni che caratterizzano la produzione idroelettrica. L'incontro è stato pertanto un'ulteriore occasione per richiamare i cultori dei problemi delle acque su aspetti attuali, alla luce delle nuove normative e con il vantaggio introdotto dai più recenti ritrovati della scienza e della tecnica. 

  6-7 novembre 2013, Bologna
Telecontrollo 2013


Il Forum costituisce un’occasione consolidata per stendere un bilancio su quanto realizzato nel comparto, coinvolgendo addetti del settore e utility e invitando queste ultime a divenire promotrici dello sviluppo del settore. Ma soprattutto, durante tale evento, si cerca di guardare avanti tentando di anticipare quelle che saranno le future esigenze del mercato e le possibili soluzioni adottabili, considerando la disponibilità tecnologica attuale e del domani
 

6-7 novembre 2013, Rimini
Stati Generali della Green Economy

Gli Stati Generali della Green Economy, la due giorni dedicata all’economia verde, si terranno il 6-7 novembre 2013 a Ecomondo-Key Energy a Rimini sul tema “Un Green New Deal per l’Italia”. La piattaforma programmatica, costituita da misure concrete per lo sviluppo di una green economy in Italia, verrà elaborata attraverso il confronto di centinaia di esperti in 10 gruppi di lavoro, in due Assemblee Programmatiche Nazionali e attraverso un’ampia consultazione online di esperti nei 10 settori strategici di sviluppo di un’economia verde in Italia.

    6-9 novembre 2013, Rimini
Ecomondo 2013

Ecomondo è la più accreditata piattaforma per il bacino del Sud Europa e del Mediterraneo per la valorizzazione e il riuso dei materiali e per la grande industria del futuro denominata anche Green Economy, che deve il suo successo ad una giusta e proficua commistione tra la dimensione commerciale e la dimensione tecnico scientifica, con uno spazio rilevante dedicato all'innovazione nel settore della Green Economy.

 

6-10 novembre 2013, Croazia
Current Issues in Water Supply and Sewage

The changes which follow Croatia's new status in Europe significantly influence the work of utility companies, and place additional requirements in front of them. In this respect the experiences of countries which joined the EU in the last decade are very valuable for Croatia; we therefore believe that this year's conference will be marked by an even closer collaboration of experts from the area of water management from central and southern Europe and beyond.

  12-16 novembre 2013, Milano
I paradigmi della sostenibilità in agricoltura

In collaborazione con Unione Italiana Vini, promotrice di Simei-Enovitis, salone internazionale del comparto vitivinicolo, l’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali di Milano organizza una giornata di studi sull’applicazione della sostenibilità ai processi produttivi in agricoltura.
  13-16 novembre 2013, Bulgaria
11th International Conference “EUROPE-INBO 2013” on the Implementation of the Water Framework Directive


The meeting is open to all INBO member organizations and observers, and also to the water administrations and organizations, interested in the implementation of the Water Framework Directive, and its “Daughter Directives” of the member and candidate countries of the European Union and of all the other countries of Eastern Europe, the Balkans, Caucasus and Central Asia and of the Mediterranean basin.
 

21 novembre 2013, Brussels
Water Supply and Wastewater Treatment in EU external aid programmes

The sector seminars are organized twice a year by the Permanent Representations and Trade Promotion Organizations of eighteen Member States of the European Union. These one day events are structured in two sessions: a morning session where European institutions’ officials involved in External aid programmes give an overview of the financing available for the sector chosen and an afternoon session where one to one meetings between participating companies take place.

 

22 novembre 2013, Brescia
Giornata di studio su progetto e gestione delle stazioni di pompaggio

La funzionalità delle reti idrauliche nelle aree di pianura è connessa alle velocità di circolazione delle acque ed alla loro pressione. Nel caso delle fognature, costituite per tradizione da canali a pelo libero, è molto frequente che le condotte abbiano a disposizione dislivelli di non grandissima entità, fondamentali però per la corretta circolazione delle acque e l’autopulizia delle condotte.

 

febbraio-giugno 2014, Venezia
Corso sulla Tutela e gestione del suolo e delle acque nella pianificazione di bacino

Il Corso di perfezionamento post-lauream introduce alle complesse e molteplici specialità di cui è costituito il piano di bacino, a partire dalle sue forme attuative dei piani di tutela e dei piani di gestione, analizzando gli aspetti tecnici e normativo-procedurali che contribuiscono ad orientare le scelte del piano stesso.

 

27-29 marzo 2014, Napoli
EnergyMed

Dopo il successo delle precedenti edizioni, EnergyMed, “la Mostra Convegno sulle Fonti Rinnovabili e l’Efficienza Energetica”, giunge alla VII edizione.
Le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica sono, infatti, sempre più al centro dei piani di azione per la sostenibilità ambientale per cui EnergyMed diventa il contesto ideale per confrontarsi sullo stato dell’arte di settori innovativi legati al solare, all’eolico, alle caldaie ad alta efficienza e a biomasse, al recupero di materia ed energia dai rifiuti, ai veicoli a basso impatto ambientale e ai servizi.

 

4-6 giugno 2014, Baveno (VB)
La geotecnica nella difesa del territorio e delle infrastrutture dai rischi naturali

Il tema è di estrema attualità in considerazione sia delle condizioni climatiche, in continuo mutamento, sia delle modificazioni antropiche apportate nel tempo sul territorio. I fenomeni  naturali quali frane e alluvioni hanno infatti modificato la loro frequenza, intensità e tipologia.

 

14-17 luglio 2014, Bari
16th Water Distribution Systems Analysis Conference

The Italian community involved in water systems is proud to host for the first time the foremost international forum on emerging issues in water distribution systems as part of the annual ASCE Environmental Water and Research Institute (EWRI) conference series.

 

11-15 agosto 2014, Singapore
22nd IAHR International Symposium on Ice

In Singapore, there are interests related to ice research and its link to the long term sea level rise, potential development of new shipping routes due to the melting Arctic, design of offshore structures in cold regions, and the impact of climate change on all water resource issues.
The aim of the Symposium is the development of international collaboration, exchange of experience between scientists of different countries in research of ice processes, and determination of the most significant tasks for investigations.


 GE Intelligent Platforms a Forum Telecontrollo 2013 con ServiTecno: Innovazione tecnologica per la gestione efficiente delle risorse del pianeta

  La mostra convegno organizzata da ANIE Automazione, che si tiene a Bologna il 6 e il 7 novembre, coinvolge da oltre vent’anni le principali realtà del mondo pubblico e privato che operano nei settori Utility, ICT e monitoraggio ambientale.
GE IP insieme al Partner ServiTecno è presente sia nello spazio espositivo con soluzioni tecnologiche mirate alla gestione efficace ed efficiente del Ciclo dell’Acqua sia nelle sessioni convegnistiche, per contribuire al dialogo sul tema della salvaguardia delle risorse idriche.
Leggi tutto >>

 Bentley annuncia i vincitori del concorso Be Inspired Awards 2013

  Bentley Systems, Incorporated, importante fornitore di soluzioni software complete dedicate al sostegno dell'infrastruttura, ha annunciato i vincitori del concorso Be Inspired Awards 2013. I riconoscimenti rendono omaggio al lavoro straordinario degli utenti di Bentley per il miglioramento e la sostenibilità delle infrastrutture in tutto il mondo. Sei comitati di giurati indipendenti, tra cui figurano affermati utenti di Bentley ed eminenti esperti del settore, hanno selezionato i 65 finalisti tra tutte le candidature inviate dalle organizzazioni di 43 paesi.
Leggi tutto >>
Sei qui: Home Newsletter 2013 L'@cqua n. 6-13