NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Patrizia Piro, Marco Carbone, Antonello Mancuso

LA TUTELA DEGLI ECOSISTEMI FLUVIALI. Indagine sperimentale in area protetta

THE SAFEGUARD OF RIVER ECOSYSTEMS. Experimental Study in a Protected Area

I corsi d’acqua hanno rivestito nella storia dell’uomo grande importanza per l’inestimabile risorsa che essi rappresentano, determinando un forte controllo delle loro dinamiche da parte delle comunità interessate, ma spesso con un approccio teso a considerare solo gli aspetti presenti in campi più propriamente ingegneristici.
Nel corso degli anni ‘90 hanno visto la luce nuovi indici ambientali aventi l’obiettivo di mostrare lo stato di fatto dell'ambiente fluviale nel suo complesso, tra i quali ad esempio il Buffer Strip Index (B.S.I.), il Wild State Index (W.S.I.), l’Enviromental Landscape Index (E.L.I.) (Braioni et al.,1994), il River Habitat Survey (Raven et al., 1997), il metodo Caravaggio (Buffagni et al., 2005) e l'Indice di Funzionalità Fluviale (I.F.F.) (R. C. Petersen, 1992; ANPA, 1998; Siligardi e Maioli, 1993).
Nel presente articolo, attraverso l’utilizzo dell’Indice di Funzionalità Fluviale, si propone un’applicazione sperimentale del metodo ad un tratto del torrente Garga, affluente del fiume Neto, ricadente nel territorio del Parco Nazionale della Sila, allo scopo di analizzarne lo stato ambientale.
Parole chiave: Indice di funzionalità fluviale (IFF), Geographic Information Systems (GIS), ecotoni fluviali, riqualificazione fluviale.

Rivers have played a fundamental role in human history for the priceless resource they represent. Consequently, the communities living near rivers have always strongly controlled their dynamics, often from a strict engineering viewpoint only. During 90s new environmental indicators have been developed with the aim of assessing river status as a whole, including the Buffer Strip Index (BSI), the Wild State Index (WSI), the Environmental Landscape Index (ELI) (Braioni et al., 1994), the River Habitat Survey (Raven et al., 1997), Caravaggio (Buffagni et al., 2005) and the Index of Functionality River (IFF) (R. C. Petersen, 1992; ANPA, 1998; Siligardi e Maioli, 1993).
In this article, through the Fluvial Functionality Index, the experimental application of the method to a stretch of the Garga torrent, a tributary of the river Neto in the National Park of Sila, has been proposed, to monitoring the quality status of water bodies.
Keywords: Fluvial Functionality Index (FFI), Geographic Information Systems (GIS), River Ecotones, River Restoration.

Sei qui: Home News Archivio-eventi Uncategorised n. 1-2011 Piro et al.