NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Giovanni Callegari, Nicola Cantasano, Raffaele Froio, Nicola Ricca, Antonella Veltri, Ernesto Infusino

INDICE DI FUNZIONALITA’ FLUVIALE (I.F.F.) IN CALABRIA. Il caso del fiume Crati

THE FLUVIAL FUNCTIONALITY INDEX (I.F.F.) IN CALABRIA. The Case of River Crati

Questo studio si propone di valutare lo stato di salute ecologica e la funzionalità ecosistemica del bacino idrografico del fiume Crati attraverso l’applicazione della nuova versione dell’Indice di Funzionalità Fluviale (Siligardi et al., 2007) ai sensi del D.Lgs.152/99 e della Direttiva Quadro sulle acque 2000/60/CE. I risultati evidenziano il buon grado di funzionalità fluviale del bacino idrografico in esame sebbene alcuni tratti nella zona di deposito siano compromessi nelle loro componenti biotiche ed abiotiche a causa della presenza di numerose captazioni e derivazioni idriche utilizzate anche a scopo irriguo ed agricolo. L’applicazione del metodo consente di individuare le criticità ambientali emergenti alle quali la sensibilità politico-amministrativa può porre rimedio se interviene in una direzione non più antropocentrica ma ecosistemica, così come suggerito nel metodo proposto. Questa sperimentazione, in forma estesa,
del metodo IFF in Calabria conferma la notevole versatilità del nuovo indice e la grande valenza territoriale nell’ottica di una visione globale e sintetica degli ecosistemi fluviali.
Parole chiave: Direttiva Quadro sulle acque 2000/60/CE, D.Lgs.152/99, Indici sintetico-ambientali.

Aim of this study is to evaluate the environmental quality of the Crati river by means of the new version of the Fluvial Functionality Index (Siligardi et al., 2007) introduced by the D.Lgs.152/99 and by the W.F.D. 2000/60/CE. Results suggest a good value in river functionality although some segments of the lower part of the river are compromised in their biotic and abiotic components due to water withdrawal from the stream for agricultural purpose. The application identifies the main environmental problems which the political management can solve with an ecological rather than anthropocentric approach, as suggested by the method. This IFF testing in the Calabrian region confirms the great versatility of the new index and its large territorial value in the direction of an holistic vision of fluvial ecosystems.
Keywords: WFD, Italian Legislative Act 152/99, Ecological Indexes.

Sei qui: Home News Archivio-eventi Uncategorised n. 5-2011 Callegari et al.