NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Giuseppe Dassie

APPLICAZIONI PRATICHE DELLE EQUAZIONI MONODIMENSIONALI DI ST. VENANT

PRATICAL APPLICATIONS OF ONE-DIMENSIONAL ST. VENANT EQUATION

Sommario
Il modello numerico che risolve le equazioni monodimensionali di St. Venant descritto in un precedente rapporto (G. Dassie, 2007) viene riconsiderato ed esteso al fine di renderlo uno strumento utile alla rappresentazione dei transitori nei corsi d’acqua reali. L’estensione del modello riguarda le modalità descritte per il trattamento del fondo asciutto e delle singolarità idrauliche che vincolano il deflusso dell’acqua (presenza di dighe, traverse, ponti, salti del fondo, ecc…). Nel rapporto sono effettuati confronti con dati sperimentali e sono effettuate simulazioni pertinenti una ipotetica situazione reale.
Parole chiave: Moti a pelo libero, Modelli numerici, Crolli diga, Singolarità idrauliche.

Summary
The numerical model for solving one-dimensional St. Venant equations described in a preceding report (G. Dassie, 2007) has been reconsidered and extended so as to make it an useful tool for representing transients in real water streams. The model has been extended so as to deal with situations with a dry bottom and with hydraulic singularities which impede water flow (presence of dams, weirs, bridges, steps of the bottom, and so on). The report presents comparisons with experimental data and simulations of a specific real situation.
Key words: Free Surface Flow, Numerical Model, Dam-Break, Hydraulic Singularities.

Sei qui: Home News Archivio-eventi Uncategorised n. 1-09 Dassie