NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Ruggiero Jappelli

DEFINIRE E CLASSIFICARE. Un’eredità culturale di Francesco Penta

THE ART OF DEFINING AND CLASSIFYING. A Cultural Heritage from Francesco Penta

In ricordo di Franco Esu

Sommario
La memoria si ispira agli insegnamenti di Francesco Penta, precursore in Italia delle moderne discipline di Meccanica dei Terreni e di Meccanica delle Rocce, per sottolineare l’importanza di limpide definizioni di vocaboli tecnici ed i limiti di ogni, pur comoda, classificazione di opere, azioni, fenomeni, proprietà, che si riferisca a questioni complesse - come la sismica - che non possano risolversi con l’introduzione di rigide schematizzazioni.

Summary
The paper, inspired by the lessons of Francesco Penta, precursor of the modern Soil and Rock Mechanics branches of Civil Engineering, underlines the importance of clear definitions of technical terms and the limits of oversimplified, although easily accessible classifications of artifacts, actions, phenomena, properties, concerning problems that cannot be reasonably solved by forcing complex questions within rigid frameworks

Sei qui: Home News Archivio-eventi Uncategorised n. 2-09 Jappelli