NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo


Paolo Mazzoli, Davide Broccoli, Mario Masoli

ELABORAZIONI IDROLOGICHE DI RICOSTRUZIONE DELLE SERIE GIORNALIERE DI PORTATA IN DUE SEZIONI DEL FIUME LAMONE IN ROMAGNA

THE DAILY RATE OF FLOW IN TWO SECTION OF A RIVER IN ROMAGNA


La presente nota tecnica descrive la procedura utilizzata per derivare le serie idrologiche di portata giornaliera in due sezioni del fiume Lamone in località Marradi e Strada Casale, dotate di sensori per il monitoraggio in continuo dei livelli idrici e caratterizzate dalla presenza di un salto di fondo immediatamente a valle degli strumenti di misura (briglia in alveo). Tale peculiarità permette di utilizzare un numero piuttosto contenuto di misure di livello-portata , con il supporto di un modello idraulico monodimensionale, per derivare una scala di deflusso univoca e stabile nel tempo, limitando i problemi di affidabilità comunemente legati a questo tipo di ricostruzione. La scala così ottenuta è applicata alle serie di livello idrometrico a passo orario, previa correzione dello zero strumentale rispetto allo zero dell’asta idrometrica, per ricostruire le portate medie giornaliere, le curve di durata delle portate ed i deflussi medi mensili ed annuali. I risultati sono confrontati con le stime prodotte da un’analisi regionale delle curve di durata, con le serie storiche di deflusso del SIMN e con gli afflussi meteorici sul bacino, per un esame critico sulla attendibilità della ricostruzione idrologica prodotta.
Parole chiave: Serie idrologiche di portata, Scala di deflusso, Curva di durata, Misure di portata.

The present technical note outlines a procedure to derive daily flow series at two stations of the Lamone river (Italy) named Strada Casale and Marradi, where hourly water level measurements are taken, and an inline weir lays immediately downstream of the measurement section. By exploiting the hydraulic control section of the weir, a limited amount of direct coupled level and flow measurements is required to derive a unique steady state rating curve relationship through the use of a hydraulic model enabling the minimization of inaccuracies typically associated to this type of reconstructions.
Application of the stage-flow relationship to the hourly water level series, after correcting measured values by referring them to the channel invert, brings to the reconstruction of daily, monthly and annual flow series and the flow duration curve. Results are compared to estimations by regional approaches, to historical flow series and rain series over the entire basin, for a critical examination of the results.
Keywords: Flow Series, Rating Curve, Duration Curve, Flow Measurements.

Sei qui: Home News Archivio-eventi Uncategorised n. 1-10 Mazzoli et al.