NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Mattia Ghedin, Rita Ugarelli, Tonino Liserra, Vittorio Di Federico, Marco Maglionico

ESTERNALITÀ GENERATE SUL TRAFFICO URBANO DAGLI INTERVENTI DI RIABILITAZIONE NELLE RETI IDRICHE

ESTIMATION OF EXTERNALITIES ON URBAN TRAFFIC DUE TO WATER SYSTEMS STRUCTURAL AND OPERATIONAL MAINTENANCE ACTIVITIES

Il progressivo deterioramento degli acquedotti costringe i gestori ad attribuire una priorità agli interventi di manutenzione, anche a causa delle risorse economiche limitate, al fine di garantire qualità del servizio e sicurezza. L’obiettivo di questo lavoro è stato lo sviluppo di una metodologia di analisi di vulnerabilità delle reti idriche. Con la metodologia proposta sono state valutate quantitativamente le esternalità indotte da possibili malfunzionamenti del sistema idrico, su attività professionali e sul traffico veicolare. L’analisi ha permesso di individuare le condotte più critiche della rete in esame dal punto di vista idraulico, in termini di portata non consegnata tenendo conto della diversa domanda idrica delle diverse tipologie di utenze, e da quello stradale come disturbo arrecato al traffico veicolare. La metodologia sviluppata è stata applicata alla rete di acquedotto del centro storico di Reggio Emilia, gestito da ENIA, e può comunque essere estesa ad altre tipologie di reti interrate.
Parole chiave: Acquedotti, Rete stradale urbana, Esternalità, Vulnerabilità.

Continuous degradation of water distribution systems drives the water manager to set priorities for each necessary maintenance operation, in order to ensure adequate security and quality of service, even with limited funds available. For this purpose a vulnerability analysis model has been developed. Risk of failures incurred by the population has been assessed in a quantitative way: impact on productive activities and public services caused by the water network failure; delays in travels of street network users caused by the dig presence. Thus critical infrastructure components have been detected for both hydraulic and traffic vulnerability. The methodology has been applied to the water supply network in the historical centre of Reggio Emilia in Italy, managed by ENIA, and may be easily extended to other underground networks.
Keywords: Water Supply Systems, Urban Traffic Roads, Externalities, Vulnerability.

Sei qui: Home News Archivio-eventi Uncategorised n. 2-2010 Ghedin et al.