NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Edoardo Benassai, Stefano Corsini, Daniela Colombo, Daniela Ilii, Sergio Pastori

IL PORTO DI PAOLA IN UN PARAGGIO MOLTO ESPOSTO DELLA COSTA TIRRENICA

THE PAOLA HARBOUR IN A HIGHLY EXPOSED SITE OF THE THYRRENIAN COAST

Si descrivono l’iter progettuale e i risultati dello studio su modello fisico delle opere di difesa di un nuovo porto turistico lungo la costa tirrenica della Calabria, in prossimità della città di Paola. Ivi, l’area è caratterizzata da fondali rapidamente acclivi e da stati di mare particolarmente gravosi. Le caratteristiche ondose off shore dello stato del mare più gravoso sono rappresentate da un’altezza significativa massima Hs=10.0 m e da un periodo di picco Tp=14,21 s. 
La diga principale si estende parallelamente alla costa ed è soggetta essenzialmente ad onde frangenti. 
Gli ormeggi nel bacino portuale sono previsti su 9 pontili galleggianti disposti a pettine a servizio di 500 battelli da diporto. Considerando il paraggio molto esposto è stata prevista una diga frangiflutto low-crest protetta da una mantellata di cubi ANTIFER di peso adeguato e disposti a doppio strato con coronamento tracimabile. 
Con le prove, eseguite simulando le mareggiate più critiche del paraggio, si è verificata la stabilità della diga soggetta agli effetti del moto ondoso di progetto per confronto tra soluzioni strutturali alternative, al fine di individuare quella che garantisce il migliore comportamento relativamente al fenomeno di tracimazione e di trasmissione del moto ondoso. È stata in pari tempo condotta un’indagine approfondita sulle mantellate di protezione individuando il limite di stabilità delle stesse, per confrontarne la congruenza con gli stati di mare di progetto. 
Parole chiave: Porto, Frangiflutto tracimabile, Prove di stabilità, Paola.

A new marina is the most relevant project within the developing plan for the coastal area of the Paola town, located along the Tyrrhenian coast of Calabria. The coast alignment is about 350°N and the area is characterized by severe storm conditions and steep seabed. The significant design offshore wave conditions for NW sector are: Hs=10m and Tp=14.2 s. The length of the main breakwater running parallel to the coastline at a water depth from 6 to 9 meters, is about 800 m. The marina includes nine floating pontoons for a total number of about 500 pleasure boats berths.
Considering the very steep seabed and the critical storm conditions at the site the construction of a low crest breakwater armoured with ANTIFER cubes has been planned, with berthing not allowed behind the crest.
A physical model study for the structural and functional assessment of the breakwater has been carried out. Tests for stability, overtopping and transmitted wave height evaluation were carried out on ascaled model of the breakwater main cross section. Runs simulating the evolution of the design storm allowed the comparison of alternative structure configurations with varying armour size, crest elevation and width, rear armour protection, seaward berm configuration and armour toe protection. 
Keywords: Harbour, Breakwater Overtopping, Model Test, Paola.

Sei qui: Home Uncategorised n. 4/5-2015 Benassai et al.