NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Cari Soci,
con grande tristezza vi comunico la notizia della scomparsa di Guglielmo Benfratello, che fra pochi giorni avrebbe compiuto 90 anni.
Il Prof. Benfratello, proveniente dalla Scuola di Idraulica del Politecnico di Milano negli anni ’50, ha ricoperto ininterrottamente dal 1962-63 la cattedra di Idraulica nella Facoltà di Ingegneria di Palermo, della quale è stato anche stimato Preside per molti anni.
Dopo l’articolo appena pubblicato sul n° 5, i lettori della Rivista troveranno nel fascicolo successivo un Suo secondo breve scritto sul tema del bacino imbrifero, del quale aveva appena rivisto la bozza.
Con Guglielmo Benfratello, emerito dell’Università di Palermo, scompare un protagonista dell’Ingegneria Idraulica Italiana.
Alla famiglia ed ai suoi numerosi affezionati allievi le condoglianze dell’Associazione Idrotecnica Italiana.
Al mio saluto si unisce commosso Ruggiero Jappelli che con Guglielmo Benfratello ha trascorso molti anni di vita accademica.

Il Presidente della AII
Prof. Armando Brath


Programma                            Scheda di iscrizione

L’Associazione Idrotecnica Italiana ha presentato al Governo un proposta di emendamento per estendere le agevolazioni fiscali attualmente previste per gli interventi relativi a misure antisismiche, agli interventi finalizzati alla riduzione del rischio idrogeologico

PROPOSTA DI EMENDAMENTO AL DISEGNO DI LEGGE DI BILANCIO 2018

Non si tratta di un ulteriore adempimento, dell’ennesimo “paletto” che vincola il lavoro dei professionisti e dei tecnici che operano nelle istituzioni. Si vuole solo sottolineare, attraverso chiare linee guida, la visione che il Governo, attraverso la Struttura tecnica di missione, richiede per supportare il cambio di passo cui, nella lotta al dissesto, stiamo chiaramente assistendo.
Non è un testo “chiuso” ma un documento, già ampiamente discusso in diversi incontri tecnici in giro per le regioni italiane, che sarà continuamente aperto ai contributi e ai suggerimenti di tecnici e amministratori.
Insomma un testo dinamico che potrà essere periodicamente aggiornato, anche sulla base delle esperienze e delle nuove conoscenze scientifiche e tecniche portate avanti e condivise da tutti coloro che pensano all’innovazione e all’approfondimento come frutto di una comunità tecnica dialogante.

                                                                                                                                                                   Mauro Grassi

AVVISO
Il IV Corso d'aggiornamento "Tecniche innovative di progettazione idraulica sostenibile" è rinviato. Le nuove date sono: 12 gennaio, 26 gennaio e 9 febbraio 2018.
A breve saranno pubblicate le nuove brochure


Programma                                                            Scheda di iscrizione


CONCORSO FOTOGRAFICO “Le dighe e la natura”

Scadenza bando 15 Dicembre 2017

Sei qui: Home Uncategorised