NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Giuseppe Rossi Paradiso 

PER UNA GESTIONE DELLE ACQUE SOSTENIBILE ED EQUA. La sfida dell’etica per la soluzione dei problemi idrici

TOWARDS A SUSTAINABLE AND EQUITABLE WATER MANAGEMENT. The Ethics Challenge to Solve the Water Problems

Il riconoscimento dello specifico contributo dell’etica alla risoluzione dei più gravi problemi dell’acqua può considerarsi il frutto di vari percorsi storici: i) l’evoluzione dei concetti-chiave proposti per migliorare il governo e la gestione delle acque; ii) l’elaborazione di accordi internazionali per risolvere le dispute internazionali e promuovere l’accesso all’acqua potabile e ai servizi sanitari come diritto umano universale; iii) i tentativi di derivare dall’etica ambientale e dall’etica sociale i principi applicabili alle scelte in campo idrico, anche grazie agli sforzi di movimenti ambientalisti e ONG a favore dell’acqua “bene comune”. In questo contributo si passano in rassegna tali percorsi, evidenziando i principi etici essenziali da applicare: protezione degli ecosistemi, sostenibilità dello sviluppo, solidarietà e sussidiarietà. Si esaminano anche alcune condizioni necessarie affinché la responsabilità etica possa contribuire ad un’equa e sostenibile utilizzazione delle risorse idriche e ad una efficace prevenzione dei disastri connessi all’acqua. Tali condizioni includono l’affermarsi di una opzione etica che faccia sintesi tra una visione antropocentrica ed una visione ecocentrica del rapporto uomo-natura, la diffusione di un approccio multidisciplinare per affrontare il nesso “acqua-energia-cibo-ecosistemi”, nonché il miglioramento della governance dei servizi idrici e dei programmi di formazione e informazione sulla protezione e utilizzazione dell’acqua.
Parole chiave: Gestione delle acque, Accordi internazionali, Principi etici, Sostenibilità dello sviluppo, Idro-solidarietà.

The specific contribution of ethics to solve the most dramatic water-related problems is recognized as the outcome of different historic processes: i) the evolution of the key-concepts proposed to improve water governance and management; ii) the development of international agreements and laws aiming to solve the water conflicts and to promote the access to drinking water and to sanitation as human rights; iii) the efforts to draw a set of principles to be applied to the field of water problems, from environmental ethics and social ethics, as inspired by the efforts of environmental groups and NGO for promoting water as a common good. In the paper, these processes are reviewed, and the main ethical principles are identified and discussed: ecosystems protection, sustainable development, solidarity and subsidiarity. Furthermore, the paper discusses conditions for implementation of the ethical principles in order to obtain an equitable and sustainable use of water resources and an effective prevention of water-related disasters. These conditions include the development of a comprehensive ethical option which integrates the anthropocentric and ecocentric views, the achievement of a multidisciplinary approach to face the nexus “water-energy-food-ecosystems”, as well as the improvement of the governance of water services and of training and public information programs on water protection and use.
Keywords: Water Management, International Agreements, Ethical Principles, Sustainability, Hydro-Solidarity.

Sei qui: Home Uncategorised n. 2-2017 - Rossi Paradiso