NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Maria Giulia Pelosi, Andrea Soncini, Daniele Bocchiola

EFFETTO DELLE VARIAZIONI IDROLOGICHE SULLA COOPERAZIONE IN BACINI TRANSNAZIONALI. Il caso del Syr Darya

THE INFLUENCE OF HYDROLOGICAL CHANGES ON COOPERATION IN TRANSNATIONAL BASINS. The Case of Syr Darya

Il fiume Syr Darya, condiviso tra Kyrgyzstan a monte e Uzbekistan e Kazakhstan a valle, è soggetto ad una complessa dinamica di cooperazione e suddivisione della risorsa idrica, in dipendenza dal regime idrologico. Nella memoria si utilizzano studi ed esperimenti di letteratura allo scopo di i) modellare le strategie cooperative degli stati lambiti dal fiume Syr Darya, in dipendenza dalla disponibilità delle risorse idriche fluviali, ii) valutare i benefici di ogni stato e le relative strategie ottimali e iii) legare la probabilità di cooperazione alla disponibilità della risorsa. Si mostra che in caso di disponibilità elevata di risorsa idrica le probabilità di cooperazione aumentano, così come i benefici. In presenza di deflussi costantemente sotto la media, le probabilità di cooperazione diminuiscono, con potenziale insorgenza di conflitti. Per i prossimi anni nel bacino del Syr Darya è da attendersi una diminuzione della disponibilità di risorsa idrica. Le variazioni idrologiche future in risposta ai cambiamenti climatici potrebbero compromettere la stabilità degli accordi relativi al fiume Syr Darya, portando a potenziali carenze idriche e successivi conflitti. 
Parole chiave: Bacini transnazionali, Cooperazione, Teoria dei giochi, Cambiamenti climatici, Asia.

Syr Darya river, shared between Kyrgyzstan upstream, and Uzbekistan and Kazakhstan downstream, displays complex dynamics of cooperation, and water allocation, depending upon hydrological regime. Here we use results from studies and experiments with the aim of i) modeling cooperation strategies of the nations touched by the river, against hydrological flows, ii) assessing country benefits and optimal strategies, and iii) link likelihood of cooperation to water resources availability. We demonstrate that increasing water availability increases the chance of cooperation, and benefits, whereas below average water resources may lead to decreased probability of agreement, and potential rise of conflicts. In the future noticeable flow decrease is expected. Hydrological variations under climate change may compromise the stability of agreements upon water allocation of the Syr Darya, leading to potential lack of water, and subsequent conflicts. 
Keywords: Transnational Catchments, Cooperation, Game Theory, Climate Change, Asia.

Sei qui: Home Uncategorised n. 4-5-2016 Pelosi et al.